Annecy, Francia: tra romanticismo arte e cultura

Se stai pensando ad uno short-break o fine settimana lungo ma non sai dove andare, leggi qui.

Annettiè una piccola deliziosa città circondata dalle Alpi e dal lago, in Alta Savoia in Francia.

Meta suggestiva per tutte le stagioni, con i suoi sport acquatici ed escursionismo, è consigliata anche per l’aria romantica del suo centro storico.

ANNECY COSA VEDERE

La città vecchia, i canali suggestivi, le sponde fiorite, i piccoli ponti e le belle case con le facciate colorate vi affascineranno.

Vieille ville d'Annecy
Vieille ville d’Annecy

DA NON PERDERE

Sono tanti i luoghi meravigliosi che invitano al relax, a cominciare dai  giardini d’Europa.

E poi il Ponte degli Amori.

La leggenda narra che se due amanti si scambiano un bacio sul Ponte degli Amori, Pont des Amours saranno uniti per la vita.

Il ponteattraversa il Canale del Vassé, Avenue di Albigny, il viale alberato di platani e lo Champ de Mars

    Ponte dell'Amore, AnnecyPonte dell’Amore, Annecy

Nel cuore della città vecchia, il Palazzo dell’Isola, antica prigione e palazzo di giustizia, ospita oggi il Museo di Storia di Annecy; nelle immediate vicinanze di questo edificio simbolo del XII secolo, vi troverete in Rue St. Clair, con le sue tante belle case con portici.

Il museo castello, che si affaccia sulla città,  è l’antica residenza dei Conti di Ginevra e dei duchi del Genevese-Nemours: dedicato ad archeologia, antropologia, arte, storia e laghi alpini.

Annecy gode inoltre di una posizione privilegiata tra lago e montagne.

Il Lago di Annecy è tutto da vivere, con delle belle passeggiate o una romantica cena su una nave che salpa alla sera.

Per vivere appieno il lago e le montagne, è possibile fare delle crociere in barca e affittare pedalò o piccole barche a motore (quando la stagione lo permette).

Davvero una piccola Venezia piena di fiori e canali sulle rive dei quali si possono gustare ottimi piatti, godendo della cordialità degli abitanti.

Con l’occasione potreste visitare le vicine città di Ginevra e Chamonix.


Se ti piace l’articolo, seguici anche su Facebook: TravelFeliz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *