Tour delle Oasi Tunisia : un capodanno nel Sahara, alla scoperta del villaggio di Star Wars

 VIAGGI IN AFRICA del Nord

Tour Oasi Tunisia e Capodanno nel Sahara

La Tunisia attira i turisti per le sue belle spiagge come Djerba e Hammamet, per i siti archeologici e per il deserto che affascina, il Sahara.

Ci sono itinerari che restano immutati nel tempo e tra questi un mini tour nelle oasi per un capodanno, che ho fatto ben prima di aprire questo blog e prima degli scenari internazionali di guerra (Questo viaggio risale infatti al 2003)

Vi assicuro che i paesaggi  sono davvero particolari.

Il punto di partenza è Djerba con la sua lunga spiaggia dorata, che a fine dicembre comunque è freddina per fare il bagno ma piacevole come temperatura invernale.

Da Djerba, è partito il mini tour di 4 giorni e 3 notti che ha toccato le seguenti tappe.

PROGRAMMA DI VIAGGIO
1 ° giorno: Mahdia- el Jem-Gabes-Matmata-Douz -Chott el Jerid- Tozeur

‏In mattinata partenza dall’hotel in Mahdia verso il sud della Tunisia; visita all’anfiteatro di El Jem, il più grande e meglio conservato monumento lasciato dalla civiltà romana in terra africana; visita al museo archeologico e l’Africa House che ospita una delle più belle collezioni di opere e mosaici romani.

Proseguimento per Gabes, sosta a El Mahres.

Visita al souk delle spezie, degli aromi naturali e il vecchio Henna Jara Gabes.

A seguito di questa scoperta del mondo berbero, il famoso villaggio troglodita di Matmata, un villaggio berbero in Tunisia  con il suo paesaggio lunare e le sue case sotterranee dove sono state girate alcune scene della saga di “Star Wars“.

Matmata Tunisia, Tour Oasi

 

Dopo pranzo, il tour procede verso il grande deserto tunisino, con l’attraversamento del Reg o deserto sassoso che è attraversato da wadi asciutti.

Ai suoi confini la città di Douz considerata la porta di accesso al deserto del Sahara, una volta il punto di partenza per le carovane del commercio sahariano che ha utilizzato come unico mezzo di trasporto il dromedario, animale molto resistente.

Nei dintorni di Douz è possibile scoprire ed esplorare il Sahara a bordo di un cammello (extra da pagare in loco).

TOZEUR OASI

Proseguimento per l’oasi di Tozeur, uno dei più bei siti della Tunisia del sud,  via Kebili attraversando il deserto di sale o l’enorme lago salato di Chott el Jerid, dove è possibile scoprire la vera terra di nessuno, dove il tempo si ferma.

 

Arrivo a Tozeur, cena e pernottamento a Tozeur in hotel 4 *.

2 ° giorno: Tozeur -Gafsa-Jelma – Kairouan, Mahdia

Dopo la prima colazione, esplorazione della zona di el Jerid e della palma da dattero di Tozeur, con la possibilità di visitare in carrozza l’enorme palmeto di Tozeur (extra da pagare in loco).

Dopo di che, partenza in 4×4 verso le montagne dell’Atlante sahariano per scoprire l’oasi delle montagne di Chebicka, Tamerza con i suoi canyon e sentieri e cascate nel deserto che si estende fino ai confini con l’Algeria.

Dopo il pranzo in Gafsa proseguimento per Kairouan, quarta città santa per i musulmani, per scoprire la grande moschea di Sidi Okba, visitare un laboratorio di tappeti e tempo libero per visitare la sua vecchia Medina.

Rientro in hotel a Mahdia nel tardo tardo pomeriggio.

Incluso nel prezzo

§ circuito secondo il programma di seguito indicato.
§ Trasporto in 4×4 climatizzata.
§ alloggio a Tozeur 4 * come indicato nel programma.
§ pasti (colazione, pranzo e cena).
§ La presenza e il supporto di una guida nazionale professionale di lingua italiana.
§ Le visite e scoperta dei monumenti storici e archeologici di cui il programma di seguito indicato.

Non incluso:
§ bevande.
§ La corsa in cammello (12,50 Euro / persona / ora) e il trasporto (05 euro / pax).
§ Altre escursioni che potrebbero essere offerti in loco.
§ Mance per la guida e l’autista
§ Diritto di fotografare siti archeologici e storici.‍

TravelFeliz

Agente di Viaggio in un tour operator e Travel Blogger: due professioni che si compensano, due obiettivi diversi. Lavorare con i viaggi e raccontare le esperienze ❣️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *