Alla scoperta della Val di Cembra e dell’Altopiano di Piné, Trentino Alto Adige e le Piramidi di Segonzano

Pronti a scoprire le bellezze naturali delle valli trentine?

Andiamo in Val di Cembra!

Ci sono tutti gli elementi per una vacanza attiva e rilassante in Val di Cembra e Altopiano di Piné’, dai famosi vigneti, ai laghi, ai monti, al vino e al cibo: dedicatavi a ritrovare se stessi in mezzo alla natura accompagnati da un buon bicchiere di vino bianco.

Grazie a Visitpinecembra e in collaborazione con Turismoinrete abbiamo potuto vivere qualche giorno in questo territorio, lontani dal caos e assaporando il concetto della lentezza, slow.

VAL DI CEMBRA COSA VEDERE

La Val di Cembra è  forse ancora poco conosciuta al grande pubblico.

La Valle si si trova in Trentino Alto Adige, a sinistra del Fiume Adige e viene attraversata dal torrente Avisio.

Si tratta di un ambiente naturale ancora intatto; da una parte la bellezza dei laghi e dei pascoli di Baselga,  le coltivazioni e l’ambiente selvaggio del torrente.

Famosa per i suoi terrazzamenti ricavati sui pendi soleggiati coltivati a vite, è una terra di vini bianchi e di grappa.

La cura e la dedizione alla coltivazione la si percepisce un po’ dovunque.

Le aziende vinicole sono familiari, si tramandando in famiglia in famiglia, da nonno a nipote: i ragazzi sono incentivati a restare nelle loro valli per dedicarsi al turismo eno-gastronomico, alle strutture sostenibili, al gusto e ai sapori.

E’ una zona di ricca di storia e cultura, di tradizioni ma anche paesaggi naturalistici.

Le Piramidi di Segonzano, il Roccolo del Sauch, l’Ecomuseo dell’Argentario e il Santuario della Madonna dell’Aiuto tanto per citarne qualcuna.

E la strada del vino e dei sapori. Con il famoso Muller Thurgau tanto per citarne uno.

IL TERRITORIO

C’è talmente tanto da fare e vedere, che sono stati proposti quattro moduli per questo lungo fine settimana di formazione e conoscenza di questa zona.

  • VACANZA SPORTIVA, con trekking, mountain bike e Nordic walking, dove si apprezzano scenari naturali meravigliosi
  • VACANZA IN FAMIGLIA : più familiare con visita a ranch e apicoltura
  • VACANZA ENO-GASTRONOMICA con visite a cantine, distillerie e agriturismi
  • VACANZA PESCA per gli appassionati, presso il torrente Alvisio.

Grumes, la città slow

L’appuntamento è a Grumes, la più piccola città slow del mondo, a 20 km dalla più nota Val di Fiemme e da Cavalese e 30 minuti in auto da Trento.

 

Questa cittadina è animata dai giovani del luogo o comunque trentini,  che si stanno adoperando a recuperare casali e strutture per renderli usufruibili ai turisti che decidono di soggiornare in questa zona.

Il principio è sempre lo stesso: la eco-sostenibilità e il recupero della lentezza con itinerari da fare a piedi, in bicicletta, in mountain bike con percorsi a passo lento.

Val di Cembra, Green Grill Val di Cembra, Green Grill

 

 

Il ritrovo è presso Green Grill,  un locale con una splendida terrazza dove si possono degustare i prodotti del territorio in compagnia di un ottimo Trento Doc: il modo migliore per salutare la Val di Cembra e il Trentino.

 

 

I colleghi dell’Associazione Turistica di Piné e della Val di Cembra ci hanno illustrato con orgoglio il territorio della Val di Cembra Piné dove natura, enogastronomia e cultura si mescolano.

Breve visita all’ ostello LOST è un altro esempio di recupero da parte dei giovani del luogo che lo descrivono cosi:

È un luogo dove perdersi… per ritrovarsi

 

       Ostello Lost di Grumes

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo la lentezza, il relax

LAGO SANTO

A breve distanza da Grumes, sempre in Val di Cembra, il Lago Santo, di origine glaciale, è un specchio d’acqua circondato da alberi secolari.

Talmente suggestivo che che il pittore Albrecht Dùrer gli dedicò alcuni acquerelli.

D’inverno la superficie ghiacciata è adatta per il curling, molti campioni olimpionici vengono proprio da queste zone..

Breve visita al Rifugio Lago Santo, anch’esso gestito dai giovani del luogo.

Il lago si presta a trekking, passeggiate e pesca sportiva.

Cena presso Happy ranch, ristorante a tema western rientro in hotel

Happy Ranch chiuso nel 2015, ha riaperto su grande richiesta dei giovani della zona nell’aprile 2017, con una nuova gestione, musica dal vivo e Harley Davidson.

Happy ranch Cembra

 

Happy ranch Cembra

 

Happy ranch Cembra

E

Happy ranch, Cembra

 

E’ un punto di ritrovo storico per gli abitanti di questa suggestiva Val di Cembra.

Happy Ranch (Cembra). Qualche centinaio di metri prima del Lago Santo, divertente ristorante a tema western dove potrete mangiare cibi tipici (grigliate di carne, polenta, patate, fagioli, …) in un’atmosfera country. Nel ranch c’è anche un patio esterno con dei tavoli coperti da grandi ombrelloni dove si può stare nelle giornate estive e un’area dove i più piccoli possono per 5 euro effettuare un giro di 10 minuti su pony o cavalli, portandosi a casa il proprio cappello da cowboy. Passeggiate a cavallo nei dintorni anche per adulti e ragazzi, ma solo dai 14 anni in su.

 Il secondo giorno, sono previsti 4 programmi diversi.

Il mio gruppo si dedica all‘Enogastronomia con visita alle Cantine Villa Corniole di Giovo, al laboratorio di Pasta Fresca e pranzo presso Maso Franch di Giovo (TN) (masofranch.it), dove cordialità e tradizione regalano piatti deliziosi, ideale anche per vegetariani.
L’attenta ricerca delle materie prime, il rispetto del ritmo delle stagioni, il buon vino e un’atmosfera calda e rilassante. Questa è la nostra filosofia.

Dopo la colazione in hotel, incontro con Mara Lona, di Cembrani Doc e dell’Associazione Turistica della Valle.

Sulla strada per la  Cantina di Montagna Cembra, breve sosta ad ammirare vigneti, terrazzamenti e alle magnifiche Piramidi di Segonzano.

Cembra cantina di montagnaCembra cantina di montagna

 

 

Le Piramidi risalgono a ben 50.000 anni fa, in seguito alle mutazioni glaciali e sono uno dei fenomeni geologici tra i più noti e studiati al mondo.

Il programma prosegue per la Strada del Vino

Visita e pranzo al Relais Maso Franch

Il relais ha riaperto con nuova gestione nell’Ottobre 2016, recuperando un maso in maniera elegante e ospitale.

Per pranzo abbiamo scelto dei piatti particolari e curiosi: buoni e belli da vedere.

Maso Franch, Giovo, Val di Cembra        Maso Franch, Giovo, Val di Cembra

 

Il pomeriggio viene deliziato da un corso di biscotti e un laboratorio pasticceria secca c/o Agritur Le Cavade

Agritur Le Cavade Cembra

 

A gestione familiare, come molte attività della zona, la figlia dei titolari ci ha reso partecipi della ricetta della nonna dei biscotti al miele.

Visita alla Macelleria Zanotelli  sulla via principale di Cembra, con il recupero della stalla in maniera colorata e moderna: l’ambiente viene utilizzato per degustazioni e per accogliere gruppi.

Macelleria Zanotelli Val di Cembra

 

Macelleria Zanotelli Val di Cembra

Trasferimento a Faver e visita alla Distilleria Pilzer, distilleria in Trentino dal 1957.

Il simpatico proprietario ci ha illustrato il processo produttivo : viene chiamato in tutto il mondo per illustrare i gusti della grappa e per farci un mini corso di degustazione.

 

grappa Pilzer della Val di Cembra
Distilleria Pilzer
grappa Pilzer della Val di Cembra
Distilleria Pilzer
Cena trentina c/o Hotel Pineta e pernottamento
HOTEL PINETA VAL DI CEMBRA – LAGO DELLE PIAZZE

L’Active Pineta – Hotel – Camping – Ristorante a Bedollo di Pinè, nel cuore del Trentino Alto Adige, è un hotel 3 stelle in esclusiva posizione soleggiata e tranquilla, in riva al Lago delle Piazze, e vicino al Lago Serraia – Baselga di Piné, nel quale si rispecchiano le Dolomitia soli 20 km da Trento.

Hotel Pineta, Bedollo, TN, Val di CembraHotel Pineta, Bedollo, TN, Val di CembraHotel Pineta, Bedollo, TN, Val di Cembra

Hotel Pineta, Bedollo, TN, Val di Cembra
camera da letto matrimoniale

In estate il mite clima del lago, abbinato alle tante entusiasmanti offerte di sport, pesca e cucina tipica, lo rendono un vero e proprio regno del relax!

Circondato da una splendida pineta, l’hotel ha un ottimo ristorante, si affaccia direttamente su lago da un lato e sulla Pineta dall’altro.

E’ un bike hotel con garage per bici, anche i motociclisti sono i benvenuti ed è un hotel selezionato per Fishing Hotel Trentino.

L’hotel si affaccia direttamente sul lago delle Piazze, nel comune di Bedollo, è la perla gemella del lago di Serraia ed elemento costitutivo del paesaggio pinetano.

Si presta quindi in estate agli sport acquatici, al relax in riva al lago e al sole e a lunghe passeggiate.

La domenica inizia in maniera molto rilassato.

La vista dalla stanza dell’hotel è davvero super.

L’eductour si conclude con un pranzo davvero eccellente presso la Locanda del Passatore, a Faver (TN).

 

 

 

 

 

TravelFeliz

Agente di Viaggio in un tour operator e Travel Blogger: due professioni che si compensano, due obiettivi diversi. Lavorare con i viaggi e raccontare le esperienze ❣️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *