Turismo in Val d’Ossola: Mergozzo, Pallanza e Domodossola e i paesaggi alpini

Turismo in Val d’Ossola

Per sfuggire al caldo intenso di questi giorni di agosto, ho prenotato un po’ a caso devo dire un albergo con aria condizionata e piscina in Val d’Ossola, a breve distanza da Milano, in Piemonte verso il confine svizzero, valle della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola.

La Valle offre posti meravigliosi che solo la nostra magnifica Italia ci può regalare.

Anche in questo caso viaggiavo con il mio amico pelosetto, Tino: segui #ioviaggiocontino

A parte la temperatura piacevole, la zona offre davvero tanto a chi è appassionato di natura o escursionismo, laghi, cime, ghiacciai e a breve distanza dalla cittadina di Domodossola e le 7 valli che la circondano.

Cosa vedere in Val d’Ossola

C’è davvero tanto e per tutti i gusti. sia dal punto di vista paesaggistico che enogastronomico.

Tanto per citarne qualcuno:

  • Vogogna col suo Castello Visconteo
  • Il lago di Mergozzo
  • Pallanza
  • Verbania
  • Parco a Nazionale della Val Grande
  • il Sacro Monte di Domodossola che  l’Unesco ha riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità, un gruppo di monti prealpini che ospita il Sacro Monte Calvario
  • Macugnaga e il Monte Rosa
  • Cascata del Toce e i laghi alpini
  • Terme di Premia

Curiosità

Non perdete gli gnocchi all’ossolana con un impasto di farina di castagne, zucca e passata di patate lesse: si condiscono con burro fuso e formaggio locale.

gnocchi-ossolana-ossola

 

 

 

 

 

 

Per ogni ulteriore informazioni, consultate il sito ufficiale del Lago Maggiore: Val d’Ossola

#travelfeliz

TravelFeliz

Agente di Viaggio in un tour operator e Travel Blogger: due professioni che si compensano, due obiettivi diversi. Lavorare con i viaggi e raccontare le esperienze ❣️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *