Aruba e i fenicotteri rosa: i Caraibi tutto l’anno

Spiagge candide, acque turchesi e relax: Aruba, One Happy Island, è un’isola caraibica unica, ricca di sorprese, incontaminata e cosmopolita.

Grande come l’isola d’Elba, lunga 30 km, ad Aruba puoi abbandonarti al totale relax oppure scegliere tra le molte attività sportive o escursioni nella natura.

Oppure passeggiare sulla famosa spiaggia con i fenicotteri rosa.


COSA FARE AD ARUBA

Un tuffo in acqua, immersioni, snorkeling, una crociera o escursione in barca, surf, kitesurf o windsurf, beach tennis, una giornata di golf o un’uscita di pesca d’altura,

Aruba offre una grande varietà di attrazioni e attività! Di quest’isola ne abbiamo già parlato in questo articolo: Aruba, one happy island

Puoi affittare un fuoristrada ed esplorare i meravigliosi paesaggi dell’entroterra e della selvaggia costa nord est dell’isola; oppure decidere di trascorrere un’intera giornata sdraiati sulla sabbia baciati dal sole o lasciarvi andare con un rilassante trattamento in una delle bellissime Spa.

Da Palm Beach a Eagle Beach, le spiagge di Aruba sono tra le più belle al mondo,  ideali per nuotare e praticare ogni genere di attività e divertimento.

Aruba è la destinazione ideale anche per una romantica luna di miele.

Un’isola che può offrire una vacanza completa sotto tutti i punti di vista: romantica e rilassante grazie alle sue spiagge, ai suoi centri benessere, ai suoi magici scenari e tramonti, ma anche divertente grazie alle sue discoteche, i pub, i casinò, le feste in barca e gli show con la musica dal vivo.

LA SPIAGGIA DEI FENICOTTERI

Ad Aruba c’è una spiaggia bianchissima popolata solo da fenicotteri rosa, è la.

Sabbia chiara e acqua cristallina: qui  vivono indisturbati centinaia di fenicotteri rosa: è la particolare spiaggia privata di Renaissance Island.

E’ in realtà un un atollo artificiale dei Caraibi realizzato da un resort di Aruba, aperto ogni giorno solo dalle 7 alle 19.

IL PARCO

Il Parco Arikok regala paesaggi mozzafiato e per visitarlo ci vorrà un’intera giornata.

L’ingresso è a pagamento  ma per una buona causa: i ricavi sono utilizzati per salvaguardare piante e animali.

Il parco si affaccia sulla costa est dell’isola che ospita molte delle bellissime spiagge di Aruba:  Diamari Beach, Dos Playa e Boca Prins.

Qui le correnti sono davvero molto forti quindi limitatevi ad ammirarle. E’ infatti sconsigliato fare il bagno.

Se proprio vuoi rinfrescarti, puoi fare un tuffo veloce nella Natural Pool, una piscina naturale, protetta dagli scogli.

Quando è meglio andare ad Aruba isola?

In questo angolo di mondo caraibico il sole splende sermpe.

La temperatura media è di 28 gradi e grazie alla sua posizione non è zona soggetta ad uragani: sono i Caraibi perfetti 12 mesi l’anno!

Ecco perché l’isola di Aruba è la scelta perfetta per rilassarsi ogni periodo dell’anno o come estensione di un tour negli USA.

Per maggiori informazioni: https://www.aruba.com/it


Seguici anche sui nostri canali social, Instagram e Facebook

Antonella Minerva

Antonella Minerva, laureata in Scienze Politiche e approdata al turismo. Dal turismo ad un blog di viaggi il salto è quasi obbligato! Fondeur del blog travelfeliz.com, autore e entusiasta di raccontare come viaggiare, dalla gita fuori porta all'esperienza enogastronomica, al viaggio dei sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.