BookCity Milano 2019: date, programma e curiosita’

Tutto e’ pronto per l’ottava edizione dell’evento dedicato ai libri e alla lettura

Torna BookCity Milano 2019 con tanti appuntamenti sparsi per la città.

bookcity milano
(ph credits Martina Gentilino)

Milano, gia’ Capitale della cultura 2020,  torna ad essere per qualche giorno il centro dei dibattiti letterari.

Tantissimi gli eventi in calendario per avvicinare più persone alla lettura: cene incontri con gli autori, spettacoli, reading, laboratori, mostre e una maratona di lettura.

 I numeri

– più di 3000 autori

– più di 1500 eventi gratuiti

– saranno coinvolte più di 1400 classi di scuole

– 400 volontari e 250 sedi.

Tutti gli eventi #BCM19 sono gratuiti e ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, a meno che non sia indicato un indirizzo di prenotazione all’interno della scheda eventi.

Il Focus di questa edizione 2019 di #BCM19 e’ quello delle Afriche: diventa luogo per capire, imparare, conoscere, approfondire le letterature e delle culture africane nel mondo contemporaneo.

BOOK CITY MILANO PROGRAMMA

Appassionati di libri e lettura preparatevi!
Un fitto programma di appuntamenti in tutta la città vi attende!

Ecco le date da segnare: 13-17 novembre

Bookcity 2019 si terrà dal 13 al 17 novembre.

il primo giorno con la serata di apertura (13 novembre), a cui seguirà una giornata dedicata alle scuole e all’università (14 novembre) e poi il lungo weekend diffuso in città per tutti.

Bookcity Milano prevede attività di promozione della lettura durante tutto l’arco dell’anno, come il progetto per le scuole, realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e che dà continuità alle strategie culturali del Comitato Promotore e la collaborazione con il Salone Internazionale del libro di Torino, con la Milanesiana e con altre iniziative culturali.

DOVE

Aeroporti, supermercati, letti, cucine, tram, parchi sono solo alcuni dei luoghi in cui si terranno i progetti speciali di questa edizione #BCM19.

Oltre al Castello Sforzesco, che rimane il cuore di Bookcity Milano, teatri, musei, scuole, università, palazzi storici, librerie, circoli e associazioni culturali, carceri e ospedali, spazi pubblici ma anche case private e negozi, nei diversi quartieri della città, ospiteranno incontri, dialoghi, spettacoli, mostre, eventi le cui caratteristiche sono affidate alle scelte di chi ospita ed è ospitato. BookCity continua a restare fedele al suo modello curioso, aperto e inclusivo.

Tra le iniziative ne citiamo qualcuna.

ATM e Bookcity Milano, con la partecipazione della compagnia Atir, raccontano Milano da una diversa prospettiva, condividendo le storie delle persone e dei luoghi.

Un Tram chiamato desiderio : storie di Milano dai finestrini del Tram 3 alla scoperta di una geografia della memoria lungo la tratta della linea 3 che va da Duomo a Gratosoglio.

• Nelle fiabe, il mondo

Ognuno ha una favola dentro che non riesce a leggere da solo. Ha bisogno di qualcuno che con la meraviglia e l’incanto negli occhi, la legga e gliela racconti.”
Pablo Neruda

I popoli inventano storie fin dalla notte dei tempi. Miti, fiabe e racconti accompagnano chi ascolta, giovani e meno giovani, in un appassionante viaggio alla scoperta del mondo.

Quello delle fiabe è un linguaggio universale che permette di affrontare temi e argomenti complessi e di enorme attualità: integrazione, diversità, cooperazione, ma anche viaggi, avventure e scoperte.

Bookcity Milano coinvolge l’intera filiera del libro: editori grandi e piccoli, librai, bibliotecari, autori, traduttori, grafici, illustratori, blogger, studenti, professori, lettori occasionali o forti, di ogni età, così come chi alla lettura è stato sinora estraneo.

Tutte le informazioni su modalità, contenuti e indicazioni  le trovate sul sito BookCityMilano.

Appuntamento quindi a Milano e buona lettura a tutti!

TravelFeliz

Agente di Viaggio e Blogger: lavorare con i viaggi e raccontare le esperienze ❣️ Due professioni che si compensano, due obiettivi diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *