Carloforte, Isola di San Pietro e Sant’Antioco: il mare da favola della Sardegna

Guarda che mare in Sardegna all’Isola di San Pietro

Carloforte, con poco più di 6.000 abitanti, è considerato uno dei borghi più belli di Italia e conquista per le sue viuzze, i vicoli e viste mozzafiato sul mare.

Si trova sull’isola di San Pietro, a sud ovest della Sardegna. E’ un lembo di terra posto a circa 10 km dalla costa sarda che costituisce, insieme alla vicina isola di Sant’Antioco e ad altri isolotti e scogli, l‘Arcipelago del Sulcis, nella Sardegna meridionale.

Abitata dalla preistoria e chiamata ‘isola degli sparvieri‘ dai punici, San Pietro dista 40 minuti di traghetto da Calasetta o Portovesme.

Carloforte è l’unico paese dell’Isola di San Pietro, nella Provincia di Carbonia-Iglesias.

CARLOFORTE COSA VEDERE

Carloforte_Sardegna
Arco di Via Solferino, Carloforte
ph credit: carloforte turismo

Il centro storico, chiuso al traffico, è molto caratteristico con elementi tradizionali sardi e mediterranei.

Se il paese è particolare, la vera bellezza si trova nei dintorni, nelle calette,l scogliere e grotte sul mare.

COSA FARE A CARLOFORTE

A Carloforte sono molte le attività da : bird-wachitng, trekking, passeggiate e naturalmente tante escursioni in barca.

Sicuramente da non perdere un giro per l‘Isola di San Pietro e della Isola Piana.

Vi sono poi delle cale e scogliere raggiungibili via mare come La Conca e Cala.

L’isola ha quattro domus de janas, cioè grotte artificiali in cui erano seppelliti i defunti e altre testimonianze dell’età pre-nuragica come i dolmen.

La civiltà nuragica, che ha inizio intorno al 1500 a. C., è presente a Sant’Antioco con una trentina di nuraghi.

CARLOFORTE SPIAGGE

Le spiagge più famose di questa zona sono: 

  • Il Giunco, tra le più lunghe

Porto Giunco è una spiaggia tropicale al centro del Mediterraneo, una delle più famose dell’Isola e più belle in Italia

  • le due spiagge di Girin

Acque cristalline e di un intenso colore turchese,  fondale sabbioso poco profondo e da una fitta vegetazione mediterranea, adatta anche a famigli con bambini

  • Punta Nera e la sua grotta

Da non perdere sono anche La Caletta, Spiaggia di GuidiLa Bobba al sud dove si trovano anche i due faraglioni, detti Le Colonne, simboli di Carloforte.

 

Spiagge dorate, acque limpide e trasparenti, incantevoli calette rocciose, falesie e faraglioni: una meta ancora poco nota rispetto alla Costa Smeralda, ma che  non delude i suoi ospiti per la bellezza dei paessagi e del mare.

Ne volete un assaggio? Guardate questo breve video girato proprio a Carloforte

Per curiosità e news, non dimenticarti di seguirci anche in FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *