Viaggiare negli USA: passaporto elettronico e il programma ESTA on line

Esta, tutto quello che devi sapere prima di partire per gli Stati Uniti

Se vuoi recarti negli Stati Uniti per viaggio d’affari o per turismo puoi usufruire del Visa Waiver Program, ovvero del viaggio senza visto.

Per poter viaggiare senza visto devi rispettare queste condizioni:

  • viaggiare per turismo o per affari
  • rimanere negli Usa per non più di 90 giorni
  • avere già il biglietto di ritorno in Italia

Controlliamo insieme il passaporto per entrare negli Stati Uniti d’America

Dal 1 aprile 2016 per il programma ESTA – viaggio senza visto – ci vuole solo il passaporto elettronico.

Per viaggiare con il Visa Waiver Program-  in breve Esta-  si deve richiedere un’autorizzazione al viaggio elettronica.

L’Esta è rilasciata online dall’autorità statunitense, previo pagamento di una tassa ($ 14), anche questa pagabile online ed è obbligatoria se siete diretti negli Stati Uniti (con qualsiasi mezzo aereo o nave).

Per usufruire del programma è necessario:

  • viaggiare  esclusivamente per affari e/o per turismo 
  • rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni
  • avere un biglietto di ritorno

ESTA ON LINE

Dal 1 Aprile 2016 le autorità statunitensi hanno comunicato che per viaggiare nel loro Paese con l’ESTA (programma di viaggio senza visto) l’unico passaporto accettato è quello elettronico, che contiene un microchip nascosto nella copertina del documento.

Per non generare confusione vi dico subito che in Italia questo passaporto è rilasciato dal 26 ottobre 2006.

Prima di questa data si rilasciava quello a lettura ottica ed è proprio questo che non è più accettato dagli USA.

Controlla la data di rilascio sul Tuo documento e poi se hai necessità di farne uno nuovo (non si rinnovano più) recati presso la Tua Questura di Polizia o Commissariato di zona per consegnare la documentazione. 

Per il rilascio del passaporto si può prenotare appuntamento on line (prendete almeno 2 o 3 mesi prima) oppure in emergenza con prenotazione volo può essere rilasciato recandosi in loco.

Dal 25 maggio 2010 tra l’altro il passaporto contiene anche le impronte digitali nel microchip.

Per i casi non elencati in questa pagina Ti suggeriamo di contattare direttamente l’Ambasciata americana per verificare la documentazione necessaria al Tuo viaggio.

MODULO ESTA

Link ufficiale Polizia di Stato italiana ==>>  Link Ufficiale Polizia di Stato Ingresso Usa, passaporto

Link Ufficiale ESTA ==>> ESTA -Electronic System for Travel Authorization

 

9/3/2016

aggiornamento:18/10/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.