Sardegna in autunno: oltre al mare fuori stagione, alla scoperta di borghi e sagre

ITALIA

Sardegna in autunno, scopri la Sardegna anche se la stagione balneare è ormai al termine perché questa splendida isola ci regala tanto altro in termini di cultura, architettura, tradizioni e gastronomia.

Per conoscere la Sardegna, che non è  solo mare, parti da questo articolo, dalle  le principali attrazioni di questa magnifica isola italiana.

L’autunno è tempo di sagre, di tradizioni, di enogastronomia.

 

SAGRE 2022

  • 4/09: Cavalcata Sarda a Sassari che solitamente si svolge la penultima domenica di maggio con gruppi folk, cavalieri, gastronomia, laboratori e mostre.
  • 15-16/10: Autunno in Barbagiaad Orgosolo (NU). Paesino a 620 metri con viuzze, case in pietra e murales nel centro storico. Percorsi artistici, artigianali ed enogastronomici, anche nei cortili aperti (cortes apertas)
  • 4-6/11: Autunno in Barbagia ad Ovodda (NU). Paesino a 751 metri dove, fra strade lastricate e casette in pietra, spiccano murales. Artigianato e gastronomia all’interno dei cortili aperti nonché abitanti in costume e suonatori di launeddas (strumento a fiato composto da varie canne), che allietano l’evento.
  • Dicembre: continua la manifestazione Autunno in Barbagia, mercatini di Natale e presepi viventi e artistici come quello di pane a Olmedo (SS).

 Se ti stai chiedendo se a Settembre puoi fare il bagno in spiaggia in Sardegna, forse ti è utile sapere che la temperatura dell’acqua non scende sotto i 21° fino alla fine di ottobre. Puoi prendere sole e godere della spiaggia e del mare per tutto il mese e più. 

Sei ancora indeciso? Prenota qui il  tuo traghetto  inserendo in fase di prenotazione nell’apposito campo “CODICE SCONTO” il codice sconto TFTF56M8

– 15% di sconto fino al 31/05 e dal 15/09 al 31/1/2024

– 10% di sconto su linee  da/per Arbatax e Cagliari tutto l’anno 

Link affiliato: Scopri qui termini e condizioni

Forse ti può anche interessare :

Redazione

La Redazione di TravelFeliz ti porta in giro per l'Italia e per il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *